Mobilità elettrica connessa: se bastasse uno smartphone?

La mission della e-mobility non si esaurisce acquistando un’automobile green. Per essere smart, la nuova idea di trasporto deve essere utile, semplice, accessibile e preferibilmente una mobilità elettrica connessa.

Intraprendere un viaggio alla guida di un’auto elettrica richiede infatti una certa pianificazione: dobbiamo considerare le tratte da percorrere, i punti di ricarica disponibili, i metodi di pagamento… insomma meglio non lasciare nulla al caso, almeno in questa epoca di “work in progress” dell’infrastruttura.

di Maria Cecilia Chiappani

Leggi tutto…