I climatizzatori dell’aria si dividono in due grandi famiglie: i climatizzatori “Solo freddo” e “le pompe di calore” I climatizzatori “solo freddo”, come dice il nome, hanno solo la funzione di raffrescare gli ambienti dove sono installati. Ancora se ne trovano in commercio, ma sono sempre meno utilizzati. Le pompe di calore, invece, sono apparecchi che […]

I climatizzatori, pur essendo macchine molto efficienti, consumano energia. Quindi, al momento dell’acquisto, suggeriamo di scegliere modelli ad alta efficienza energetica. Cerca l’agente/tecnico GIN più vicino a te! Inoltre, è possibile mettere in atto una serie di accorgimenti per di ridurre al minimo il tempo di funzionamento di questi apparecchi. Per fare ciò, è necessario […]

I climatizzatori sono apparecchi utilizzati per raffrescare e per riscaldare gli ambienti. Di solito integrano gli impianti di riscaldamento tradizionali e, in zone con inverni miti, possono anche sostituirli. Impiegano tecnologie molto efficienti, e il loro utilizzo è incentivato da varie iniziative governative. Sono commercializzati insieme ai grandi elettrodomestici e sono disponibili in una vasta […]

Intervieni sulle Pareti Di tutta l’energia utilizzata per riscaldare un edificio durante la stagione invernale, una buona parte viene dispersa dalle pareti e dal tetto. Eseguendo interventi di isolamento termico possiamo ridurre fino al 40% il consumo di combustibile. IMPORTANTE Se hai deciso di eseguire dei lavori sull’edificio approfitta delle detrazioni fiscali del 65% Per scegliere […]

Una buona parte dell’energia che serve a riscaldare una  casa durante la stagione invernale, viene dispersa dalle pareti, dal tetto e dalle finestre. Per ridurre le dispersioni  di calore puoi eseguire degli interventi di isolamento termico, che se ben progettati possono farti risparmiare fino al 40% sulle spese di riscaldamento. Il costo dell’investimento rientrerà in […]

Una famiglia di 4 persone consuma annualmente circa 3.000 kWh elettrici, 6.000 kWh per riscaldare gli ambienti e 3.000 kWh per il riscaldamento dell’acqua sanitaria. Eliminando gli sprechi  e utilizzando apparecchiature più efficienti è possibile ridurre il consumo di energia fino al 40%. Si risparmia sulla bolletta, si migliora la qualità della vita e il valore della propria abitazione. […]